Il 14 giugno 2015, nemmeno 2 anni fa, il Popolo ticinese ha in modo chiaro e netto (67%) votato contro l’aumento dell’imposta di circolazione proposto dal Consiglio di Stato.

Con questo risultato è stato inviato un chiaro monito all’indirizzo del Consiglio di Stato: BASTA TASSE!

Ora, come se nulla fosse successo, il Governo torna alla carica per aumentare le imposte di circolazione a 135’000 automobilisti ticinesi (per complessivi 6.1 milioni) infischiandosene di ciò che il Popolo sovrano sancì 20 mesi fa. Questo modo di agire non possiamo permetterlo, non in Ticino.

Per questo chiediamo a Governo e Parlamento che:

  • vengano ripristinati i coefficienti per il calcolo dell’imposta di circolazione in vigore fino al 31.12.2016
  • e che per ogni futura modifica sia competente il Legislativo Cantonale con possibilità di referendare la decisione.

Scarica il formulario della petizione PDF, firmalo e fallo firmare e rispediscilo a:

UDC Ticino
Petizione imposta circolazione
CP 6193
6901 Lugano

Oppure firma la petizione online