Iniziativa per l'autodeterminazione

L’iniziativa popolare «Il diritto svizzero anziché giudici stranieri (Iniziativa per l’autodeterminazione)» ha il seguente tenore:

 

La Costituzione federale è modificata come segue:

 

Art. 5 cpv. 1 e 4

1 Il diritto è fondamento e limite dell’attività dello Stato. La Costituzione federale è la fonte suprema del diritto della Confederazione Svizzera.

 

4 La Confederazione e i Cantoni rispettano il diritto internazionale. La Costituzione federale ha rango superiore al diritto internazionale e prevale su di esso, fatte salve le disposizioni cogenti del diritto internazionale.

 

Art. 56a Obblighi di diritto internazionale

1 La Confederazione e i Cantoni non assumono obblighi di diritto internazionale che contraddicano alla Costituzione federale.

 

2 In caso di contraddizione, adeguano gli obblighi di diritto internazionale alla Costituzione federale, se necessario denunciando i trattati internazionali in questione.

 

3 Sono fatte salve le disposizioni cogenti del diritto internazionale.

 

Art. 190 Diritto determinante

Le leggi federali e i trattati internazionali il cui decreto d’approvazione sia stato assoggettato a referendum sono determinanti per il Tribunale federale e per le altre autorità incaricate dell’applicazione del diritto.

 

Art. 197  n. 122

12. Disposizione transitoria degli art. 5 cpv. 1 e 4 (Stato di diritto), 56a (Obblighi di diritto internazionale) e 190 (Diritto determinante)

 

Con l’accettazione da parte del Popolo e dei Cantoni, gli articoli 5 capoversi 1 e 4, 56a e 190 si applicano alle disposizioni vigenti e future della Costituzione federale e agli obblighi di diritto internazionale vigenti e futuri della Confederazione e dei Cantoni.


In Svizzera, grazie alle votazioni popolari, i cittadini hanno l’ultima parola su tutte le decisioni politiche importanti. Questo diritto all'autodeterminazione, unico al mondo nel suo genere ed esercitato nella forma di una collaudata democrazia diretta, ha portato al nostro Paese benessere, libertà e sicurezza. L’iniziativa per l’autodeterminazione garantisce che la partecipazione democratica dei cittadini rimanga anche in futuro un pilastro fondamentale del modello di successo svizzero.

 

  • I cittadini decidono
  • Le decisioni popolari devono essere rispettate
  • L’autodeterminazione è a rischio
  • Proteggiamo la nostra democrazia diretta

 

Un SÌ all'iniziativa sull’autodeterminazione

 

  • Garantisce il diritto di voto dei cittadini anche in futuro;
  • Assicura la democrazia diretta e quindi il modello di successo della Svizzera;
  • crea certezza del diritto;
  • Mantiene l’autodeterminazione della Svizzera nel campo del diritto.